a5d6dddb-bc71-453b-87a7-46544451bb33

DIFFERENTI MODI PER LANCIARE IL BOUQUET

DIFFERENTI MODI PER LANCIARE IL BOUQUET

Il lancio del bouquet, uno dei momenti più attesi da noi donne e meno atteso invece, dai nostri compagni…
Una corsa a chi arriva prima, a chi afferra meglio il bouquet.
Ad un gesto un significato; un augurio che affida “al fato” la sorte delle donne presenti nella sala del ricevimento.
Succede anche, che alcune spose, invece di lanciare il bouquet alla cieca, scelgano di donarlo ad una persona precisa e a lei cara.

Il lancio del bouquet è un rituale che rappresenta una sorta di passaggio di testimone, dalla sposa ad una donna single. Si racconta che, la neo moglie, separandosi dall’ultimo regalo che ha ricevuto dal suo fidanzato, accetta così il suo nuovo ruolo e lo dona ad un’altra donna in segno di buon auspicio.

Ma sapete che non esiste un solo modo di lanciare il bouquet?! Anche se assistiamo maggiormente alla sposa che lancia il mazzo con le spalle rivolte verso le donne, tirandolo in mezzo alla mischia alla cieca, altri sono i modi di lanciare/donare il bouquet!

Prima di spoilerarvi le alternative, seguite questi step per far sì di rendere questo momento perfetto, e divertente per tutti! Troverete qui le cose da NON fare durante il lancio https://www.youtube.com/watch?app=desktop&v=grwJRpEDFAs

Differenti modi per lanciare il bouquet

  • Il più usato, dopo il tradizionale lancio del bouquet alla cieca, è quello del bouquet con i nastri da tagliare. Al manico del mazzo, vengono legati con degli elastici dei nastri coloratissimi ed in raso, la sposa, la quale sarà al centro della sala o della pista, terrà in alto il bouquet, mentre le ragazze single, si sistemeranno attorno a lei, a forma di cerchio.
    Ogni ragazza sceglierà e prenderà un nastrino in mano, e non appena tutte hanno selezionato il proprio nastro, inizieranno a girare ed a scambiarsi di posto con le altre ragazze, per rendere il tutto più caotico.
    Sarà la sposa a tagliare uno per volta i nastri. Vincerà la ragazza che si ritroverà ad avere in mano l’ultimo nastrino.
  • Chi vuole far felice più di una persona, esiste un lancio del bouquet che fa contenti tutti. Esso consiste nel lanciare diversi fiori smisti. In questo modo, più di una persona potrà portarsi a casa un dolce ricordo.
  • Lancio dei palloncini: a questo potrà partecipare anche lo sposo. La coppia appena sposata, lancerà dei palloncini. Ogni palloncino al suo interno avrà frasi romantiche. Solo uno di essi al suo interno avrà un regalino speciale.
  • Per chi tiene in particolar modo al bouquet, e vorrebbe riportarselo a casa integro, sostituiamolo.
    Con cosa? Pupazzi! Il lancio dei pupazzi. Teneteli da parte alcuni per i bambini, li adoreranno!
  • Il bouquet in cassaforte. Uno dei miei preferiti e meno conosciuti. Esso si trasformerà in un vero e proprio gioco di gruppo. Il bouquet sarà inserito in una scatola, avvolta da catene con tanto di lucchetto. E si sa, per aprire un lucchetto serve una chiave. Infatti ad ogni ragazza single verrà data una chiave. Solamente una sarà la fortunata ad aprire la “cassaforte”!
  • Sposa bendata, sposa fortunata… AH NO! In questo caso benderemo la sposa e consegnerà il bouquet alla persona che le starà davanti. Le partecipanti dovranno posizionarsi a cerchio attorno a lei. La sposa verrà fatta girare su sè stessa (stile mosca cieca), (non troppe perché rischierebbe di farsi del male), e quando si fermerà consegnerà il bouquet alla persona davanti a lei.

In allegato le cose da sapere al momento della scelta del bouquet, non sottovalutatelo! https://www.ilgiornoperfetto.it/chi-regala-il-bouquet-alla-sposa/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

IL COLORE DELL’ANNO 2024

IL COLORE DELL’ANNO 2024 Dall’anno 2022, i colori pantoni toccano nuances rosacee. Dal Very Pery