e8bd87ab-a6c3-457a-85f7-16d0c8630839

LE FOTO PREMATRIMONIALI

LE FOTO PREMATRIMONIALI

A cosa serviranno mai le foto prematrimoniali, esclamerete voi.
Perché farle? A cosa servono? Domande lecite amici.
Ma controbatto, perché non farle? E’ un momento così intimo, che interrompe lo stress vissuto da entrambi, durante l’organizzazione del matrimonio e regala una giornata, o meglio, alcune ore di puro romanticismo a voi, futuri sposi.

Iniziamo a capire cos’è il servizio fotografico prematrimoniale. Nato con il termine: engagement session, ovvero servizio di fidanzamento è una vera e propria sessione fotografica che dura circa due ore, come vi dicevo prima.

Pro di fare il servizio prematrimoniale

Una è la causa principale per dire sì a tale servizio!
Questa causa è conoscere in anticipo il fotografo che vi seguirà poi il giorno del matrimonio e rompere il ghiaccio.
Entrare in sintonia con lui vi renderà più “sciolti” e meno impostati. Stessa cosa vale con il rapporto con la macchina fotografica. Non tutti amano essere sotto gli occhi dell’obiettivo e ciò vi aiuterà a prendere agio in questa situazione.
Poi, diciamocelo, chi non vorrebbe avere delle foto di coppia fatte da un professionista? Da mettere sui social, o come quadro in casa… IO SI!

Quando e dove fare il servizio prematrimoniale?

Lo si fa prima del matrimonio, e sarete voi a decidere se farlo 2 o 5 mesi prima; in base a cosa?
Bhé, la stagione, quindi il clima, la tipologia di foto (se in spiaggia o sulla neve od in città), l’outfit e soprattutto in base alle vostre disponibilità. Deve essere piacevole farlo e ciò vuol dire di approfittare di un momento di pura serenità e tranquillità.
Così come a decidere quando farlo sta a voi, anche dove farlo sarà una vostra scelta. Se posso darvi un consiglio…
Non fate il servizio fotografico prematrimoniale in un posto a voi sconosciuto che non ha alcun significato.
Questo posto deve trasmettervi qualcosa. Magari dove vi siete dati appuntamento la prima volta, o dove è stata fatta la proposta di matrimonio, ecco. Niente vieta di spostarsi lontano se un luogo a voi caro è fuori mano;
come esiste il destination wedding, ovvero matrimoni celebrati a molti km di distanza da casa, in luoghi esotici per esempio, esiste anche il destination engagement session.

E come mi vesto?!

Se non lo avete ancora capito… Scegliete voi anche l’outfit 😉
La parola chiave è comodità, in modo che siate comodi e per niente impacciati nei movimenti.
Potrete vestirvi con colori che richiameranno le nuance del vostro matrimonio per avere un fil rouge, o in tema con l’ambiente selezionato. Sposa mi rivolgo a te, tra gli accessori da avere, è di fondamentale importanza l’anello di fidanzamento! Ciò implica di avere mani curate. Attenzione al trucco. Ed a vestiti troppo svolazzanti e corti.

https://www.ilgiornoperfetto.it/?s=fotografo, vi lascio in allegato un blog che va di pari passo a quanto letto adesso!
E’ importante, mi raccomando.

https://www.matrimonio.com/articoli/cosa-indossare-durante-il-servizio-prematrimoniale–c6190 e qui, i consigli su cosa indossare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

IL COLORE DELL’ANNO 2024

IL COLORE DELL’ANNO 2024 Dall’anno 2022, i colori pantoni toccano nuances rosacee. Dal Very Pery