MATRIMONIO ALL'INGLESE - Il giorno perfetto

MATRIMONIO ALL’INGLESE

Share on facebook
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email

MATRIMONIO ALL’INGLESE

Curiosi di sapere cosa sta dietro al titolo MATRIMONIO ALL’INGLESE, e soprattutto cosa sta dietro la parola “All’Inglese”? Vi chiederete: “Si tratta un tema?” No! o “Forse è uno stile?” No! Nessuna risposta è giusta. Come esiste il matrimonio all’italiana, ognuno ha il diritto di fare il suo, penso. E perché proprio inglese piuttosto che indiano o americano? Procedete con la lettura e scoprirete…

Mi sono permessa fino ad ora, di parlare di matrimonio all’italiana. esattamente a Procida https://www.ilgiornoperfetto.it/come-organizzare-un-matrimonio-a-procida/  . ma ciò non ha niente a che vedere con questo. Appena sento parlare di questo Stato, in relazione al tema matrimonio, mi viene subito in mente lo splendido evento del Principe William Harry  e Chaterine Middleton o di suo fratello, il Principe Harry e Meghan Markle. Tipico matrimonio all’inglese. Tutti noi sappiamo di cosa parlo, alla fine, chi è che non li ha seguiti di nascosto per non rompere ai mariti?!

Ho deciso di raccontarvi questo tipo di matrimonio perché spesso mi capita di lavorare con coppie inglesi. Eleganti, di classe, subito ben distinte. A molti di loro piace la cerimonia intima, poche e care persone con cui condividere il loro giorno. Cosa su cui mi trovano totalmente d’accordo. Ma so che volete scendere ancora più nei dettagli, e vi accontenterò. Gli inglesi non sono solo questo!

Da buona Wedding Planner e da ancor più buona donna a cui piace spoilerare abitudini e capricci altrui, ai miei sposi e futuri sposi, vi racconterò le loro tradizioni, tutt’oggi seguite rigidamente. Ovviamente, la coppia inglese che si sposa in Italia, non rientra tra queste. Bensì a rientrare in questo articolo sono gli sposi con una cultura enorme alle spalle, vissuti sempre nel Regno Unito, tradizionalisti al massimo. Proprio come i Principi, presi sempre di esempio dalle nostre nonne!

Cosa sapere sul matrimonio all’inglese

Le cose da sapere sono molte di più, per chi volesse curiosare https://www.huffingtonpost.it/2018/05/12/20-cose-da-sapere-sui-matrimoni-tradizionali-inglesi_a_23433096/ ma mi terrò stretta elencandovi le più particolari. Sapete che nel Regno Unito, la sposa durante il matrimonio, dovrà indossare qualcosa di vecchio, di vecchio, di prestato e di blu? Proprio come qui! Apro parentesi meteo, siamo i soliti, noi italiani a cercare quella data uno/due anni prima, sperando e credendo (fino in fondo) che il 3 Agosto 2023 non pioverà. Potete immaginare la loro situazione no? Gennaio o Luglio che sia… Come si usa dire: Sposa bagnata sposa fortunata.

Cerimonia religiosa

Il timer è il punto più diverso da quello nostro. Sposa, sposo, genitori, testimoni, riuscite ad arrivare in ritardo pure ad un matrimonio? Bene! Forse è il caso di prendere spunto dagli inglesi, e di ricorrere alla cerimonia alle ore 12! Sì avete capito bene. Magari sotto al sole cuocente, con un’atmosfera adrenalinica di oltre i 35 gradi. Vediamo se a questo punto, preferite arrivare in orario per un matrimonio alle 16:30 all’italiana. Non so se avete notato, durante il matrimonio in diretta del Principe William, egli non si è mai permesso di voltarsi per guardare la sua amata percorrere la navata. E’ severamente vietato! La regola inglese impone allo sposo di tenere gli occhi dalla parte dell’altare.

Addio nubilato e celibato

Questo argomento non ha mezze misure. O è amato, od è odiato. Bhè per gli inglesi è d’obbligo! Loro li chiamano Hen Dos e Stag Parties, e si tratta di un viaggio da fare in una capitale europea. Ritrovarsi nudi e legati ad un lampione con della pellicola di plastica non è esattamente un lusso. Tranne per chi sta partecipando a un weekend di addio al celibato/nubilato inglese. Un po’ discordante con la loro classe elevata, direi. In più sembra andar di moda l’alcool durante questo festeggiamento. Va di “moda” anche da noi, per carità… Ma gli inglesi partono con un litro a testa!

Cos’è di obbligo fare

Tutti noi quando pensiamo al Regno Unito, pensiamo automaticamente (oltre al tempo brutto) al super brunch! Ditemi se non è vero!? Dopo il matrimonio, tra le tradizioni a cui non poter dire di no, abbiamo la colazione English Breakfast. Non importa dove esso viene svolto, spesso il punto di ritrovo è alla stazione di servizio… Ma vi solleverete sicuramente con due uova strapazzate ed una salsiccia grigliata! A questo però, devo essere sincera, preferisco la spaghettata con basilico e pomodorini alle 3:00 del mattino in compagnia degli sposi!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

LE FEDI DI MATRIMONIO

LE FEDI DI MATRIMONIO Ancora mai nessuno ha parlato delle fatidiche fedi, coloro che simboleggiano