Matrimonio chi paga le spese

MATRIMONIO CHI PAGA LE SPESE

MATRIMONIO CHI PAGA LE SPESE

Oggi voglio tornare sull’argomento spese o meglio: QUANDO si parla di Matrimonio chi paga le spese? Una domanda che non è mai chiara alla coppia e tanto meno ai loro genitori.

 

Se hai voglia di leggere queste righe, ricorda che quando inizierete a progettare il vostro matrimonio,  la decisione di  matrimonio chi  paga le spese, sarà un punto che vi accompagnerà fino alla fine. Non sottovalutate assolutamente, il tutto perchè inciderà molto nella scelta del vostro Budget e di conseguenza su cosa investire di più per il risultato che desiderate.

 

Divisione spese a tutti il suo

In un matrimonio chi paga le spese, può essere i genitori, possono contribuire con regali i nonni oppure come accade oggi, tante coppie vogliono sostenere tutto da sole e cercare di limitare ai genitori solo alcuni costi come esempio i loro abiti e le bomboniere che, tanto oggi nessuno adora più tra le giovani coppie ma,  che la mamma e la suocera vogliono ad ogni costo.

Se i vostri genitori vogliono contribuire, sicuramente dovete renderli partecipi ed anche accettare le loro idee, anche se non sono in linea con le vostre.

Ci sono ancora, nuclei familiari dove i genitori decidono molto per la realizzazione dei matrimoni dei figli anzi,  ne gestiscono proprio le parti principali dove, l’investimento del budget è alto.

Mi sono trovata,  a varie situazioni ma,  la più diffusa ancora oggi è che,  ogni famiglia divide le spese in base ai suoi ospiti senza incidere nelle decisioni ma,  partecipando con soli consigli.

Negli ultimi anni sono però, tantissime le coppie che desiderano fare tutto da soli, liberi di scegliere e di decidere il loro giorno.

 

Divisione del totale o divisione per ospiti?

Questo dettaglio in alcuni casi lo trovo giusto ed in altri no.

Se pensiamo che con il matrimonio c’è l’unione di due persone in un unica loro famiglia, le spese del matrimonio dovrebbero essere divise tra tutti e due ma,  quando a saldare  sono le famiglie, nella maggior parte dei casi non è così.

I propri familiari tendono a saldare solo la parte del loro figlio anche nel lato party, prendendo in carica la spesa dei loro ospiti diretti.

Non è certo una scelta errata, specie quando una delle due famiglie è molto più numerosa dell’altra.

Mentre al contrario se ha saldare il tutto sono gli sposi stessi, la divisione è in parti uguali e trovo che sia la scelta migliore anche se l’abito regalato dalla nonna è sempre il più bel regalo.

Qualche mese fà, avevo già introdotto questo argomento https://www.ilgiornoperfetto.it/matrimonio-cosa-porta-lo-sposo/

 

Ma la sposa cosa porta 

Se seguiamo il galateo del matrimonio, i genitori della sposa, dovranno pagare quasi tutto il matrimonio mentre, la tradizione dice che lo sposo deve provvedere alla casa, all’arredamento, al viaggio di nozze, bouquet della sposa ecc…

Diciamo che ai tempi di oggi queste tradizioni stanno scomparendo e le coppie cercano di fare il più possibile da sole.

Negli anni ho avuto tante coppie che per loro scelta e per la scelta di un matrimonio più intimo, non hanno seguito tradizioni ma, hanno fatto di testa loro nonostante i genitori.

Però ci sono state più volte situazioni dove lo sposo o meglio la sua famiglia ha voluto, provvedere a tutto ma,  in questi casi ho sempre percepito la sposa vivere con timore e non tanta decisione ogni scelta.

Non esiste più una regola oggi, quindi la strada è unica o realizzate il vs sogno da soli, con tanta energia economica o dovete far intervenire i vostri genitori ma, quando va messo STOP dovete avere il coraggio di metterlo…anche se loro diranno: LO FACCIO PER IL TUO BENE.

 

La libertà di scegliere 

Arrivati fino a qui non può esserci la mia famosa PILLOLA, oggi siamo andati a trattare un argomento molto privato di cui non si può dare consiglio.

Posso solo dire che per mia esperienza e per tante coppie vissute, la libertà di scegliere la realizzazione del mio matrimonio non avrebbe prezzo; così come lo è stato quando mi sono sposata.

Non ho chiesto nulla a nessuno, solo il mio bellissimo abito è stato dono di mia nonna e così lo è stato per lui, tutto il resto deciso e saldato assieme senza far mettere bocca a nessuno.

Questione di carattere!

 

Quella sposa che non ha scelto il suo abito dei sogni

Quando si arriva a non poter prendere decisioni nella realizzazione delle proprie nozze, perchè siamo costretti da canoni imposti può anche succedere che siano altri a decidere cosa indossare il giorno delle proprie nozze.

Non importa essere Principesse per trovarsi in una tale situazione, ci troviamo così perchè affidiamo in tutto e per tutto ad altri le nostre decisioni.

E voi che state leggendo come la pensata su questo punto?

Curiosa di sapere le vostre opinioni….

 

Continuate a seguire le mie avventure.


Glenda Marradi

 

E ricordati di “Osare Sempre”

 

Immagine archivio “Il Giorno Perfetto”

 

 

SEGUITE LE MIE AVVENUTRE nel mio programma televisivo dal 1 Aprile 2020 su TVR TELEITALIA 7 GOLD:

  • o1\08\15\22\29 Aprile – 06\13\20\27 Maggio – 03 Giugno alle ore 21.00 su canale 77 TVRPIù ed in diretta Streaming su www.tvrteleitalia.com
  • 03\10\17\24 Aprile – 01\08\15\22\29 Maggio -05 Giugno alle ore 11.30 su canale 19  TVR TELEITALIA 7 GOLD

Se volete scrivere le Bimbe di Glenda, sono pronte per togliervi ogni dubbio o incertezza: info@ilgiornoperfetto.it

 

 

 

 

 

Matrimonio chi paga le spese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati