Sai come Organizzare un Matrimonio?

Share on facebook
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email

Con questo articolo cercherò di farvi capire che non potete improvvisarsi, quel giorno sarete LA SPOSA

 

DA SPOSA A WEDDING PLANNER

Sai come organizzare un matrimonio?

Con questo articolo cercherò di farvi capire che non potete improvvisarsi,  quel giorno sarete LA SPOSA.

 

DA MAMMA E SUOCERA AD ASSITENTI

Sai come organizzare un matrimonio? un matrimonio perfetto? volete organizzare un matrimonio perfetto, non pensate che mamma e suocera non possano coprire ruoli, che mai hanno interpretato fino ad oggi?

Si parla del Giorno più Importante della vostra vita e le vostre aspettative saranno tantissime, credete veramente che loro potranno saper tenere la direzione dell’evento?

Vorrei solo farvi percepire cosa c’è dietro l’organizzazione di un matrimonio, quel dietro le quinte di un lavoro perfetto messo assieme in un anno e che poi prende vita in un lampo, per poche ore.

https://www.famigliacristiana.it/stanza/e-voi-adulti-e-giovani-in-chi-credete.aspx

 

OTTIMI FORNITORI SONO LA GIUSTA SOLUZIONE

Ovviamente un buon fornitore o meglio un professionista VERO, farà la differenza ma, in primis, sapete riconoscerlo? Sapete cosa chiedergli in termini tecnici? Sapete dare a lui un piano perfetto da seguire? Sapete come richiedere un preventivo in dettagliato? Ecc..

Rispondo io per voi NO!

Già fin dalla ricerca della location, molte coppie si perdono, chiedendo preventivi in strutture vicine e cadendo in promesse che mai verranno esaudite; invece poco più in là possono esserci strutture assai più belle, più competenti e che alla fine per il risultato che danno, hanno un costo anche minore.

Più volte, mi sono trovata con coppie che già avevano deciso location e magari banqueting ma, ho rimesso tutto in gioco.

Non perchè io, come le mie colleghe, siamo più brave ma, perchè guardiamo ogni situazione in ogni sfaccettatura, che a voi non può essere evidente.

Es: quanti prima scelgono la chiesa del loro cuore, senza pensare che a li ad un ora di distanza non ci sono location dove poter festeggiare op tale chiesa è difficile da raggiungere e questo può comportare difficoltà per gli ospiti e ritardi non indifferenti?

Op: quanti prenotano un banqueting il cui preventivo era il più basso di quelli richiesti e solo dopo a contrato firmato, la sposa richiede una determinata Mise En Place op una particolare Isola aperitivo e si scopre che è extra preventivo?

Ricordatevi che deve essere un giorno stupendo e dovete arrivare serene ed anche coccolate, non arrabbiate op ansiose, perchè non potete avere tutto sotto controllo e con tante incertezze.

 

MATRIMONI IN\OUT

La curiosità è femmina!

Sarei curiosa di sapere qualche vostra esperienza a matrimoni che proprio non è filato tutto liscio oppure la sposa vi aveva raccontato così tanto, da darvi una grande aspettativa, ma poi non c’è stata.

C’è un grandissimo errore che tante coppie fanno, quando organizzano il loro matrimonio:

non guardare oltre, non osare e basarsi solo sui portali op esperienze altrui.

Per essere su un portale basta pagare la pubblicità e chiunque può esserci, poi si deve essere assai bravi nel capire se è un professionista oppure no.

L’ esperienze altrui sono sempre da prendere con le pinze, perchè ogni coppia ha le sue esigenze e chissà, magari alla vs amica del cuore andava bene un semplice dj con pianola (magri per lei la musica non era importante ed ecco uno GRANDISSIMO ERRORE), mentre voi desiderate, si un DJ, ma diverso e che magari ha una bella console, luci, che sia coinvolgente ecc..

Al contrario, raccontate anche di qualche matrimonio, dove era tutto perfetto e per giorni ne avete parlato e magari raccontato, perchè tutto era fantastico e diverso.

Credo proprio, anzi ci scommetterei, che la volta in cui avete partecipato ad un tale matrimonio, vi siete subito chiesti:

chissà quanto hanno investito di budget!

continuate a ripetervi la stessa domanda iniziale: Sai come organizzare un matrimonio?

 

L’AMICO BUDGET DA RISPETTARE

Sapete che il Budget è da rispettare ma è pure il primissimo grande errore che ogni coppia commette appena inizia a fare i primi passi nell’organizzazione del proprio matrimonio.

Ci vuole un intero articolo per potervi spiegare, ma in questo contesto vorrei farvi capire che, all’inizio mettere un budget senza sapere bene cosa volete ottenere, quali sono le aspettative, come lavorano e cosa offrono i fornitori è davvero rischioso.

Puntate, tante volte in cose futili che non danno sostanza all’evento e si tralasciano invece punti fondamentali, dove si deve davvero investire, perchè vi portano al vostro obbiettivo:

“Quello di avere un Matrimonio Perfetto, realizzando ogni vostro desiderio”.

Non sarà facile, tenere le redini del vostro piano economico anzi, essendo la primissima volta che vi trovate ad organizzare un evento così importante, è difficile capire come e dove investirlo; non cadete in quei piccoli giochini che li per li fanno abbagliare ma poi in concreto vi regalo ben poco.

 

ORGANIZZAZIONE=OBBIETTIVO

Spero di essere riuscita a farvi capire che il vostro obbiettivo, la realizzazione del vostro Sogno, si otterrà solo con una perfetta organizzazione.

Carta e penna ed iniziate per prima cosa a scrivere alcune liste che, a mio avviso vi saranno utili:

  • Descrivete il vostro sogno
  • Scrivete il vostro obbiettivo o meglio che risultato volete ottenere
  • Rischi e Risultati indesiderati che potete incontrare
  • Problemi ed Ostacoli da risolvere e passare, che intralceranno l’organizzazione
  • Situazioni indesiderate che possono crearsi e come risolverle
  • Progettazione e realizzazione del progetto a 360 gradi
  • Tenere il piano economico delineando le fasi in cui investire

 

E DOPO AVER PROGETTATO TUTTO?

Siete stati bravi nella vostra organizzazione o almeno ci sperate, ma fino alla fine di questa bellissima ed impegnativa giornata, non potete saperlo.

Vi assicuro che anche i giorni a seguire ripenserete a quello che non è andato come credevate, a quello che è stato dimenticato o tralasciato…penserete di più a questo che a quello che è andato perfettamente.

Il vostro stress continua ancora a farvi vedere quel che è negativo invece di farvi apprezzare quello che è stato positivo.

Dopo il vostro matrimonio, racconterete dello stress e delle ansie avute e consigliate voi, ad una vostra amica, di non diventare WP del vostro matrimonio!

Da Wedding Planner vi assicuro che se mi sposo, la prima telefonata che farò sarà ad una mia fidatissima collega.

E si quel giorno voglio interpretare la mia parte: LA SPOSA!

Sai organizzare un matrimonio? ….

 

 

Ricordati di “Osare Sempre”

e di contattarmi https://www.ilgiornoperfetto.it/#form

 

#osaresempre

#glendamarradi

#ilgiornoperfetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati