IL MATRIMONIO IN UN CONTESTO ERRATO - Il giorno perfetto

IL MATRIMONIO IN UN CONTESTO ERRATO

Share on facebook
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email

IL MATRIMONIO IN UN CONTESTO ERRATO

Ahimè, quanti matrimoni realizzati in Location errate e quante Location fuori luogo con lo stile del matrimonio… Vi è mai capitato di partecipare ad uno tra questi? A me sì! Ma come invitata. Mai e poi mai potrei sbagliare questo punto. Alcuni blog fa, vi ho infarinato su dove poter fare il matrimonio in base al mood e stile scelto da voi, ricordate? https://www.ilgiornoperfetto.it/matrimonio-dove-farlo/, date un’occhiata e poi raggiungetemi!

Se non si è seguiti da una figura professionista, è facile, molto facile sbagliare stile per poco, a volte per una sciocchezza. Questa sciocchezza potrebbe essere una tipologia di fiore inappropriata alla Location od al mood, o i colori della partecipazioni fuori tema. Parliamo di uno sbaglio più grande però, quando il matrimonio è in un contesto errato. E questo errore è visibile anche ai meno esperti degli invitati!

Perché secondo voi, la Location ha voce così grande in capitolo?
Ci tengo a rispondervi io. Perché semplicemente, è ciò che racchiude TUTTO l’evento!
Dall’arrivo degli sposi, alle foto in Loco, aperitivi e buffet, cena, balli, taglio torta… Tutto!
Ormai avrete imparato queste parole a memoria:” L’intero matrimonio deve essere collegato assieme da un filo trasparente, il quale collega in ogni fase. I colori prescelti, oggettistiche come candelabri, porta candele, lampadari, fiori in tema etc, e quanto scritto si vede in ogni angolo nella Location.

Parlando di Location errate

Come meglio spiegarvelo se non tramite esempi?
Creiamo più tipi di coppia, una amante della stravaganza, del glamour; Una amante della semplicità, del mare, briosa e frizzante; Ed una infine amante della tradizione, di tutto ciò che è classico.
Le sposereste mai tutti e tre nella solita Location? Ovviamente no. Dove potremmo indirizzarle? Idee?
Il titolo narra di Location errate. Quindi… Vi domando: Organizzereste il matrimonio di una coppia glamour in un bosco ricco di ombre, con un solo tavolo imperiale in mezzo al verde, dettagliato da candele sparse qua e la?
O, fareste un evento ad una coppia accumunata dalla passione verso il mare, in una Villa stracolma di affreschi del 700? Ultima domanda, celebrereste i festeggiamenti ad una coppia opposta a ciò che la tendenza, classica in ogni sfumatura, in una Location vetrata super moderna sulla riva del mare?
Se le risposte sono NO, a tutte e tre le opzioni, avete indovinato!
Se le risposte integrano un SI’ ad una delle tre, o a due delle tre… Non ci siamo ancora del tutto.

Dove dovrebbero sposarsi queste tre coppie?

Coppia Glamour: sicuramente immagino un luogo, una struttura, un palazzo, completamente top. Qualcosa di veramente wow, che lasci tutti a bocca aperta. Una dimora storica ad esempio, un castello. Ma per renderlo ancora più glam, dobbiamo impegnarci davvero tanto con l’allestimento. Prestiamo massima attenzione alle luci, tante, piccole e soffuse, ogni metro dovrà avere una massa di luci! E come non accompagnarle a sontuosi lampadari, candelabri alti, importanti, se con brillanti ancora meglio! Addobbate la Location con i fiori, non è glam al punto giusto senza allestimenti floreali. Ma non troppo, less is more.

Coppia Beach Wedding: lo sguardo perso nell’orizzonte, e per chi vuole, i piedi sotto la sabbia. In questo caso per chi volesse celebrare il rito in spiaggia è possibile farlo. Molti sono ad oggi, ristoranti, hotel e ville con accesso alla spiaggia e permesso per sposare. Uno dei miei preferiti, una Location come dicevo prima che offre tavoli vicini alla riva del mare. Un brindisi al calar del sole, ed un ballo dopo cena con la luna rispecchiata sulla superficie del mare.
Allestimenti leggeri, giochi di luci, fiori coloratissimi e non. Al mare sta bene qualsiasi cosa, purché sia semplice. Potete indirizzarlo sia ad una scelta di colori chiari, come il bianco, lo champagne, l’azzurro. O potete indirizzarlo a colori che spiccano in mezzo a questa sabbia dorata. Io ad esempio in accostamento al beige e bianco del mare, adoro l’arancio, quasi tendente al rosso. Fiori sì, fiori no, a voi la scelta, qualche candelabro che spezza l’orizzonte del mare ma non troppo ingombrante.

Ed infine la coppia Classica: un matrimonio che segue decisamente i canoni del galateo. Dove meglio farlo, se non in una Villa d’epoca? Pranzi e cene fatte in saloni con arredi prestigiosi ed antichi, pareti affrescate da cima a fondo, giardini curati all’italiana o all’inglese, nei quali fare le foto più raffinate e romantiche. Curate ogni particolare nel minimo dettaglio. I fiori in questo caso, sono immancabili, i colori candidi in questo caso, rispecchiano al meglio la parola classicità, bianco, rosa pallido, rosa antico.

Per le neo coppie, vi invito a visitare il sito https://www.matrimonio.com/ricevimento, capite quale stile vi accomuna, quali dettagli fanno più al caso vostro, ed iniziate a vedere milioni di Location che rispecchiano nello specifico VOI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

ABITI DA SPOSA 2022

ABITI DA SPOSA 2022 Di quel che sarà la tendenza matrimonio 2022, già ne abbiamo

TREND MATRIMONIO 2022

TREND MATRIMONIO 2022 Ancora siamo nell’anno 2021, ma è bene prepararsi! Un po’ come le

IL TABLEAU DE MARIAGE

IL TABLEAU DE MARIAGE Chi ha deciso di intraprendere il grande passo, sicuramente sa di