4314b016-280e-4db9-8f6d-e2352dfabd78

ORGANIZZARE IL MATRIMONIO

ORGANIZZARE IL MATRIMONIO

Una volta arrivata la proposta, ed un anello al dito, è giunta l’ora di iniziare a parlare di matrimonio. Tante saranno le cose che vi passeranno per la testa, tipo dove celebrarlo, in che periodo, chi invitare, se farlo di giorno o di sera ed altre centinaia di domande lecite. Ma sapete cosa? Non vi soffermerete in particolar modo su nessuna di esse! Questo perché tenderete a rimandare l’organizzazione in quanto penserete che c’è ancora molto tempo, e che per ora decidere una qualsiasi cosa, sia troppo prematuro.
Io come lo so? Per esperienza! E proprio per tale motivo, all’apice dell’organizzare il matrimonio, un solo pensiero vi porterà ad un porto sicuro: trovare la Wedding Planner!

Coppie su coppie, si sono rivolte a me in super ritardo. Chi si sposava a distanza di tre mesi e di stabilito non aveva ancora niente, chi aveva selezionato solo la Location, ma non aveva alcun fornitore bloccato. E si sa, trovare professionisti del settore disponibili con così poco anticipo è quasi impossibile.
Ma … Lasciate agire una buona Wedding Planner 😉

Organizzare il matrimonio non è facile e nemmeno così giusto a parer mio, in quanto quel giorno non dovreste avere beghe da risolvere, ma solo attimi da vivere!

1° step: ingaggiare la Wedding Planner

Già detto https://www.ilgiornoperfetto.it/e-se-il-matrimonio-ve-lo-organizzasse-la-wedding-planner/ , ma lo ribadisco!
Perché è così importante e necessario affidarsi a tale figura direte voi…
Le motivazioni sono semplici in realtà:
– eseguirà sopralluoghi fino a che non troverete LA giusta location per voi;
– sarà tale figura a dividere in fasi ciò che ci sarà da fare;
– suddividerà in base ai mesi, tutti gli step da affrontare;
– vi guiderà e consiglierà i fornitori di cui avrete bisogno (e fidatevi la lista di una Wedding Planner è un papiro);
– fisserà appuntamenti e lei stessa vi accompagnerà dai rispettivi professionisti;
– vi consiglierà e creerà di conseguenza la giusta tipologia di allestimento;
– sarà una spalla per voi durante le varie prove: menù, abiti;
– vi ricorderà dei rispettivi pagamenti e/o bonifici tra voi ed il fornitore.
E durante il giorno del matrimonio sarà presente h24 per far sì che tutto vada come progettato.
Avrà con sé una scheda con organizzati tutti i timer e vi assicuro che niente sarà sforato di 1 minuto.
Scegliere una Wedding Planner è come prendere un pacchetto contenente: creatività, progettualità, organizzazione, precisione, puntualità, risolutezza.

Organizzare il matrimonio

Letta la sfilza sopraelencata di cose a cui penserà la Wedding Planner, capirete che, il matrimonio è oramai organizzato.
Nel caso in cui, ad organizzare il matrimonio foste voi, futuri sposi, gli allarmi da tenere in considerazione sono tanti.
Allarmi che partono dalla Location, come può essere la mancanza di piano B, del catering interno, eventuali transfert non adibiti in Loco; o che riguardano fornitori.
Fornitori magari visti in qualche video su internet e mai dal vivo, fornitori che non hanno la giusta attrezzatura e peccano di professionalità.
Ma cosa più importante: se il giorno del matrimonio venisse a galla un problema, chi lo risolverà?
Basterà una piccola mancanza o sciocchezza, che il rigore avuto fino a quel giorno, andrà in fumo.
Potete evitare che ciò succeda, ingaggiate la Wedding Planner od optate per Location che offrono un servizio di servizio organizzazione eventi interna (come: https://www.instagram.com/crabrestaurant?igsh=OGQ5ZDc2ODk2ZA== ), con la cui collaboriamo oramai da parecchi anni.
Non farete mai cosa più giusta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

IL COLORE DELL’ANNO 2024

IL COLORE DELL’ANNO 2024 Dall’anno 2022, i colori pantoni toccano nuances rosacee. Dal Very Pery