f43b6508-e31b-4e6e-a99e-f9988805c3c3

QUALE FOTOGRAFO SCEGLIERE

QUALE FOTOGRAFO SCEGLIERE

 

In questo articolo niente sarà per scontato. Sapete che esiste un fotografo ideale per ogni tipo di coppia? Ai timidi i fotografi quasi invisibili, ai protagonisti i fotografi al centro della scena!

Sperate in un risultato privo di errori ed alquanto perfetto? Per far sì di andare in questa direzione, seguitemi con la lettura dell’articolo…

 

Come scegliere il giusto fotografo. Da questa domanda possono nascere varie risposte. Mi è capitato di lavorare con molti professionisti del settore, e a dirla tutta, anche non. Il sapere di collaborare con veri e propri professionisti mi mette fin da subito una tranquillità enorme. La quale mi permette di fare al 101% il mio lavoro… Senza dover pensare a ciò che non potrebbe andare nel migliore dei modi dall’altra parte. Lavorando invece con persone improvvisate e con amici degli sposi, il mio obiettivo non me lo smuove nessuno, ma mi concentrerei al 100% anzichè al 101% ,e questo, non mi renderebbe soddisfatta!

Non sono solo rose e fiori. 

Veniamo alla parte non, ovvero il non scegliere il fotografo professionista. Matrimonio di due anni fa, Chiesa scelta: Monastero di Santa Croce del Corvo…
Il fotografo scelto dalla coppia, senza aiuti e pareri miei, non era della zona, e nemmeno delle vicinanze della zona. Il problema? Non aveva la minima idea di dove scattare le foto! Non è da sottovalutare. In questi casi, fare un sopralluogo per studiare la zona dell’evento, sarebbe di grande aiuto. Per questo chiedetevi sempre quale fotografo scegliere. E questo vale sia per i fotografi professionisti e non!

Sul mio profilo instagram, potrete notare molti scatti di diversi professionisti, e che dire, si vede o no se la foto è fatta a regola d’arte!? https://www.instagram.com/p/B_9tBLiAlgB/?utm_source=ig_web_copy_link

Scatti perfetti, foto piene zeppe di emozioni. Volete un bel ricordo del vostro giorno?

Come scrivevo prima, per ogni coppia esiste un tipo ben definito di fotografo. Cercate chi già dal primo incontro riesce a mettervi a proprio agio, chi secondo voi dagli scatti che vi mostrerà, segue di più la vostra idea di scatti ideali.
E non scordatevi mai di leggere il contratto e di scorrere subito con il dito sulla parte finale; Mi chiederete perché, ma la risposta è più semplice che mai! Adocchiate cosa rientra nel prezzo complessivo e cosa invece, rientra in quello extra! Non fatevi fregare! Tra parentesi, alcune sposine, inoltre, vorrebbero che anche gli ospiti immortalati negli scatti siano TOP, ecco a voi delle dritte da far presente https://www.ilgiornoperfetto.it/come-vestirsi-per-un-matrimonio/

Il fotografo sa… 

Scegliendo un professionista, inoltre, saprà dove scattare ed in quali momenti farlo. La pioggia non è un ostacolo, il caldo? Nemmeno! Un fotografo con esperienza saprà le chicche di ogni stagione, vi faccio un esempio, vi sposate in primavera? Sicuramente il clima è dalla vostra parte e le luci… Fantastiche! Quando scattare? Durante il pomeriggio, all’aperto, senza ombra di dubbio. E se le nozze fossero serali, no problem. Un bellissimo scatto immerso nella natura al momento più romantico della serata. Al taglio della torta!
Ci sarebbe anche una piccola lista delle cose e dettagli di cui non scordarsi di fotografare.

Dove interviene in particolar modo il fotografo.

I primi scatti inizieranno proprio da dove inizierà il giorno più importante della vostra vita, ovvero nella fase della preparazione, scatti che trasuderanno ansia, agitazione ma che nasconderanno occhi lucidi ed una felicità indescrivibile. A seguire immortalerà il momento in cui il futuro marito vedrà per la prima volta la sua futura moglie, durante la cerimonia. Gli scatti immancabili dopo il Sì lo voglio. I fatidici primi ritratti da marito e meglio (finalmente), durante la festa dove oramai gli animi saranno spensierati e per ultimo, al taglio torta!
Se il fotografo da voi scelto, non è un vero professionista… Forse chiedere alla wedding planner potrebbe evitare piccoli incomprensioni e problemucci dell’ultimo minuto.

 

Glenda Marradi

 

E ricordati di “Osare Sempre”

 

Immagine archivio “Il Giorno Perfetto”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

IL COLORE DELL’ANNO 2024

IL COLORE DELL’ANNO 2024 Dall’anno 2022, i colori pantoni toccano nuances rosacee. Dal Very Pery