SIAMO DEGLI SPOSI DI LUGLIO E AGOSTO - Wedding Planner Toscana
de345748-6825-45a5-82b4-c8dce4d4b1b7

SIAMO DEGLI SPOSI DI LUGLIO E AGOSTO

Share on facebook
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email

SIAMO DEGLI SPOSI DI LUGLIO E AGOSTO

E siamo ufficialmente nel girone dell’inferno (parlando meteorologicamente), soprattutto questo anno, dove le temperature sono arrivate fino a 40 gradi. So di per certo che più della metà dei vostri ospiti non salterà di gioia.
Tralasciando questo piccolissimo dettaglio, che a voi sposi può fregar di meno, diamo vita a questi matrimoni che si svolgono in questi due mesi, attraverso pillole e consigli.
“Siamo degli sposi di luglio e agosto” ha due o tre regoline in più rispetto ai matrimoni di cui avete letto nei mesi scorsi, come:
https://www.ilgiornoperfetto.it/siamo-degli-sposi-di-giugno/.

La regola PADRE delle regole, è quella di svolgere cerimonia e festeggiamenti da tardo pomeriggio in poi, ovvero dalle ore 17. Non fatevi venire in mente strane idee come: ritrovo in chiesa alle ore 14.45 per poi andare in loco alle 16. In questo caso, sono dalla parte degli ospiti, non parliamo di semplici lamentele. Parliamo di anziani, bambini, donne incinte che potrebbero arrivare a stare male!
Il sole fa compagnia fino alle 20.30 di questi mesi, per cui, posticipare di qualche ora, sarà una buona ed azzeccata idea.

“Siamo degli sposi di luglio e agosto”, sta a significare che siete una coppia che ama follemente l’estate. Le lunghissime giornate, il caldo, i festeggiamenti fino a tarda notte, la libertà.
E dove celebrarlo se non sul mare?

Vestiamo gli invitati di luglio ed agosto

A noi donne il caldo ci uccide, ma sempre in tiro vogliamo essere, quindi:
ricordatevi che se la cerimonia viene svolta in chiesa, la spalla coperta è d’obbligo; Portate (stringendo i denti) un bolero molto corto od uno scialle in tessuto leggero per quell’ora da passare in chiesa.
Sotto libero sfogo ad abiti lunghi anche in fantasia, o tute intere, scelta sempre super chic.
Se questi abiti e tute fossero poco lavorati e seguissero una linea essenziale, possiamo abbinare qualcosina noi, come spille o una cintura gioiello che donano piccoli ed eleganti punti luce.
Voi uomini, NIENTE jeans! La scusa che tiene fresco non regge per un matrimonio (anche in un mese come agosto)! Quindi già ho messo le mani avanti per voi, anticipandovi. Optate per completi in lino. Seppur all’apparenza semplici, raffinati e freschi.

Dove sposarsi a luglio e ad agosto

Come vi anticipavo poche righe fa, non c’è scelta più azzeccata del mare.
Un rito in location (se fattibile) dopo le ore 19, ed una cena sotto le stelle. Tutto questo è LEGGEREZZA.
Non portate i vostri ospiti in un vitigno, o in una corte. E se proprio vorreste portarceli, cena al fresco in una sala dotata di aria condizionata, ed una volta conclusa la cena, possiamo pensare di fare taglio torta e balli all’aperto.
MA NON PRIMA.

Un suggerimento che ho nel cuore, se la situazione circostante ce lo permettesse…
Cerimonia in comune, cena intima con i parenti più stretti e testimoni, e dopodiché portate con voi una decina di amici verso destinazione isola tropicale per celebrare il rito su una spiaggia afrodisiaca!
Al giorno d’oggi è condivisa da moltissime coppie questa opzione, e vi assicuro che lascerà a voi sposi in primis e a tutte le persone con voi, qualcosa di unico e raro per tutta la vita.

Cosa farci cucinare in questo mese e come allestire tavola e banchetti

Di frutta e verdura oramai ne troviamo veramente di ogni genere.
Consiglio sempre, di prestare massima attenzione al banchetto cruditè.
Il pesce, se non fresco e non servito subito, potrebbe congedare brutte sorprese.
Stessa cosa per i fiori.
La qualità dovrà essere ineccepibile, o il fiore tenderà ad appassire dopo pochi quarti d’ora.
Su mio parere personale, composizioni e cibo in questi mesi infernali, dovranno essere preparati poco prima dell’evento. Il caldo gioca brutti scherzi anche su di loro.
Se il matrimonio fosse sul mare, possiamo fare a meno dei fiori. Una bella tavolata spoglia in legno o tavolo in plexiglas trasparente con candele , oggettistiche, tessuti e runner.

Come sempre, ecco in allegato un nostro intervento sul sito di Zankyou! https://www.ilgiornoperfetto.it/la-perfetta-mamma-della-sposa/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

RINNOVIAMO IL PHOTOBOOTH

RINNOVIAMO IL PHOTOBOOTH Chi lavora in questo settore e dona vita a matrimoni, compleanni, lauree,